Ballando con…i cani!

 

Balla coi…cani!

E’ arrivato il tempo di danzare!

Non poteva mancare tra le attività da svolgere con il proprio cane qualcosa che riguardasse la danza, il ballo, insomma lo scuotimento di piedi,braccia, zampe, natiche e code!

Il freestyle,( c’è anche heelwork to music, condotta a tempo di musica) o  ancora, l’ altresì conosciuta, dog dance, è una disciplina cinofila che consiste nell’eseguire una serie di esercizi con il proprio cane, a tempo di musica. Al di là dell’aspetto più coreografico e spettacolare, alla base del heelwork to music  c’è la condotta che può essere con il cane a sinistra o a destra, e non solo in avanti, ma anche indietro, di lato, di fronte ecc. ecc. La condotta un po’ come dei passi di danza di base, (avete presente uno, due, tre, chachacha?) collega tra  loro le altre figure più particolari, a formare sequenze che formano una coreografia di ballo, in piena regola. Tanti sono i tricks divertenti che il cane può imparare in questa disciplina: girare su se stesso o intorno al conduttore, inchinarsi, rotolare, saltare, passare sotto le gambe,e molti altri, senza alcun limite alla fantasia nostra e a ciò che diverte il nostro amico a 4 zampe. Continue reading

Il Disc Dog..una grande passione per il disco!

a cura di Sara Stuani

Educatrice e Rieducatrice Cinofila, Istruttrice Disc Dog

 

Un passione per il “Mondo Disco”

Ricordo che quando ero bambina, tempo fa ormai, quando si andava al mare per sei  mesi all’anno, i giochi in spiaggia erano molto limitati. Racchettoni (due padelle di legno pesantissime, con una pallina che spariva dopo dieci minuti di gioco, incastrata in qualche scoglio), pallone ( non ho memoria di tutte le pallonate prese in fronte da piccola, mentre facevo castelli di sabbia, ma di sicuro hanno lasciato danni irreparabili ai miei neuroni) e infine il frisbee. Un disco di plastica durissima che, almeno in teoria, doveva volare da un giocatore all’altro, senza segare il capo a nessuno e senza farti calpestare dei poveri ricci sonnacchiosi, per prenderlo al volo. Continue reading

Occhio allo stress!

Durante gli incontri dei percorsi educativi con i miei clienti, mi è spesso capitato d’imbattermi in risate o sguardi scettici quando parlavo di stress nel cane.

Capisco le reazioni naturali e spontanee dovute al fatto che siamo usualmente abituati ad associare lo stress ad un fenomeno strettamente umano e contemporaneo, socialmente parlando, ma non è così.

Per definizione lo stress è una reazione tipica di adattamento del corpo ad un generico cambiamento fisico o psichico, e questo vale anche per l’essere umano. Gli stimoli che provocano reazioni di stress vengono definiti stressor e non sono costanti, non sono uguali per tutti i soggetti, non hanno uguale intensità. Dipendono dalle circostanze, dal profilo caratteriale del soggetto, dalla sua condizione psico-fisica, da fattori che rendono spesso difficile riconoscere, o prevenire le situazioni in cui questi possono verificarsi. Continue reading

Se a Fido sanguina il naso?

a cura di

Sara Stuani

Educatrice e Rieducatrice Cinofila

L’epistassi è una cosa che ai proprietari di cani, di grossa taglia, almeno una volta nella vita è successa. Vuoi perché il nostro cane ci ha dato una zampata sul naso o perché, mentre eravamo chinati a osservare le margherite, Fido ha pensato bene di alzare il suo capoccione peloso di scatto, sbattendocelo sul muso (il nostro!) e causandoci naso nero e gonfio, sanguinamenti vari.

Continue reading

Dall’America una bella notizia: i cani tengono le spiagge pulite dai batteri.

una notizia fantastica dall’America: i cani aiutano a tenere pulita la spiaggia

Finalmente si apre uno spiraglio di luce per tutti i coloro che vogliono passare la vacanza in spiaggia con l’adorato amico a quattro zampe.

Oggi organizzare anche solo una giornata al mare per divertirsi insieme al proprio cane è quasi un’impresa impossibile…spiagge con il divieto di portare animali, vicini di ombrellone che si lamentano, spiagge che accettano animali troppo lontane e troppo poche e una frase che si sente spesso appena ci si riesce ad avvicinare all’acqua per qualche minuto “allontanatevi, il cane sporca!!!”.

 

Finalmente dall’America è arrivato uno studio che potrebbe far cambiare un po’ le idee: il cane in spiaggia diminuisce il numero di batteri presenti in acqua e sulla sabbia. Continue reading

Cani e Bambini – Cuccioli a confronto

BAMBINI E CANI: relazione tra cuccioli “diversi” in famiglia.

A cura della Dr.ssa Angela Palermo – Tecnico di Pet Therapy del centro cinofilo AbraCalabriaDogs – KR

Un cane non è un giocattolo, non sempre ama essere coccolato e raramente gli piace essere abbracciato poiché vivono questo gesto, per noi d’affetto, come un atteggiamento di dominio


E’ ormai risaputo che tra tutti gli animali d’affezione, il cane è stato il primo ad entrare a far parte dei nuclei familiari umani.

E secondo voi… i più felici ad avere un piccolo amico a 4 zampe in casa chi sono?

Eh già.. Sono proprio i bambini, che già nei primissimi anni di vita, ne sono attratti istintivamente e positivamente tanto da chiedere, se ancora non ce l’hanno, prima o poi in regalo un cucciolo.

D’altro canto i  genitori, che cercano soltanto il bene dei figli e non sanno dire loro di no, alla fine acconsentono e molto spesso con superficialità, pensando che il “povero fido” sia pronto a sostituirsi a quel bellissimo animaletto di peluche tanto amato dal figlioletto e che possa sopportare tutte le “attenzioni e i vari giochi” a cui verrà sottoposto dal piccolo cucciolo di uomo… Continue reading

La natura come rimedio naturale per Fido

LA NATURA RIMEDIO NATURALE PER FIDO

C’è un filo invisibile che ci lega al nostro amico a quattro zampe, un filo speciale di affetto e simbiosi. Ma anche lo stato di salute dei nostri cani, può essere influenzato dalle nostre emozioni, dai nostri dolori, dalle nostre malattie attraverso quel filo. E adesso che tornando dalle vacanze riprendiamo la vita di sempre i nostri fedeli compagni possono accusare un po’ di stanchezza. Per questo, come Naturopata, vi consiglio per i nostri amici un prezioso fiore di Bach: Walnut è uno dei fiori più frequentemente usati per gli animali perché li aiuta ad affrontare serenamente eventi per loro difficili da sostenere e metabolizzare.

Walnut aiuta i nostri amici a vivere i periodi di stress facilitando il ritorno alla normalità con più serenità.

Continue reading

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »