La dieta Barf per cani e gatti

cani_alimentazioneLa dieta Barf non è una semplice dieta alimentare, ma rispecchia principii nutrizionali tali da farle diventare una vera e propria filosofia di alimentazione.
Tecnicamente consiste nell’offrire come alimenti per i nostri amici animali, cibo crudo (biologicamente appropriato), utilizzando carne, ossa, vegetali, uova, grassi animali e vegetali ed integrazioni ove necessario con vitamine e minerali.

A tal proposito abbiamo intervistato il Dott. Alessandro Prota, medico veterinario attento alla cultura alimentare.

Dr. Alessandro Prota - Medico Veterinario

Dr. Alessandro Prota – Medico Veterinario

In effetti questa filosofia vuole rispettare quelle che sono i principi nutrizionali dei cani e felini che si alimentano nel loro ambiente naturale, cosi come si alimentano i carnivori in natura con le loro prede. Personalmente credo che si dovrebbe divulgare questa filosofia o perlomeno raccogliere alcuni principi essenziali della scienza dell’alimentazione del cane e del gatto.

Quanto è complesso preparare il pasto per i nostri amici a 4 zampe?

La preparazione non richiede molto tempo, di certo è importante un minimo di cultura alimentare, che ovviamente si sviluppa nel tempo, anche grazie ai consigli di un esperto o di un veterinario che si interessa di alimentazione e medicina integrata.

Cane e gatto, hanno la stessa alimentazione?

Il cane richiede una dieta diversa da quella del gatto. Il loro metabolismo sviluppa fisiologicamente necessità alimentari che li distingue. Inoltre, nell’ambito della stessa specie, è fondamentale l’attenzione che si pone al singolo soggetto, in quanto la dieta presenta delle modifiche in base allo stato di salute, all’eta, al movimento, se vive in appartamento o all’esterno, ecc. Una cosa è certa. Dieta Barf significa che gli ingredienti (carne,verdure, ecc) devono essere di prima qualità, lavati e di sicura provenienza.

Come si conservano gli alimenti della dieta Barf?

La conservazione viene fatta in frigo per non oltre due giorni altrimenti è consigliabile congelare l’intero pasto che si è preparato per il nostro amico a 4 zampe.
Per cercare di incuriosirvi sull’argomento ho raccolto alcuni video, è ovvio che ogni dieta va seguita e personalizzata con le modifiche del caso in relazione anche alla sensibilità che ogni cane e gatto possiede, e ovviamente in relazione alla funzionalità pancreatica e digestiva del singolo soggetto.

Come iniziare?

Prima quindi di iniziare il proprietario deve documentarsi sull’argomento. Esistono tante fonti di notizie attraverso internet. Approfondire significa prestare attenzione alle informazioni e confrontarsi con gli esperti del settore, come ad esempio nutrizionisti, veterinari, allevatori, istruttori cinofili. Col tempo non tarderanno le soddisfazioni per uno stato di salute e vigore del proprio animale, con un sistema immunitario più forte ed una funzionalità organica in equilibrio, fondamentale per le allergie ed intolleranze alimentari.
dieta-barfL’alimentazione è una componente importante per il benessere psicofisico del nostro amico a 4 zampe. E siamo contenti che proprio grazie al dogmagazine.it la dieta barf stia cominciando ad avere un giusto ruolo nella cultura cinofila italiana. Del resto un vecchio adagio popolare suggerisce   che “siamo quello che mangiamo”. Perché non dovrebbe essere altrettanto importante per i nostri amici a 4 zampe?

 

Link utili
Video Dieta Barf Cane:
http://youtu.be/xno0pd82aCA?list=PLI_VogLc3PmZ1aG8k7Wj0t8uIkDHteQ70

http://youtu.be/XmLOJ2KpazI

http://youtu.be/wXp5nHo8JY4

Sito ufficiale del dr. Alessandro Prota: www.alessandroprota.it

Siti utili in lingua italiana per gli spunti sulla dieta barf: 
www.barf.it
www.barfiamo.it
www.dietabarf.it 

dogmagazine.it@gmail.com'

Redazione DM.it

Redazione di DogMagazine.it
per info e contatti: dogmagazine.it@gmail.com
dogmagazine.it@gmail.com'
,

Lascia un commento

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »