Balla coi…cani!

E’ arrivato il tempo di danzare!

Non poteva mancare tra le attività da svolgere con il proprio cane qualcosa che riguardasse la danza, il ballo, insomma lo scuotimento di piedi,braccia, zampe, natiche e code!

Il freestyle,( c’è anche heelwork to music, condotta a tempo di musica) o  ancora, l’ altresì conosciuta, dog dance, è una disciplina cinofila che consiste nell’eseguire una serie di esercizi con il proprio cane, a tempo di musica. Al di là dell’aspetto più coreografico e spettacolare, alla base del heelwork to music  c’è la condotta che può essere con il cane a sinistra o a destra, e non solo in avanti, ma anche indietro, di lato, di fronte ecc. ecc. La condotta un po’ come dei passi di danza di base, (avete presente uno, due, tre, chachacha?) collega tra  loro le altre figure più particolari, a formare sequenze che formano una coreografia di ballo, in piena regola. Tanti sono i tricks divertenti che il cane può imparare in questa disciplina: girare su se stesso o intorno al conduttore, inchinarsi, rotolare, saltare, passare sotto le gambe,e molti altri, senza alcun limite alla fantasia nostra e a ciò che diverte il nostro amico a 4 zampe.

Cosa serve per praticare questa attività cinofila?

Serve solamente il nostro cane, una motivazione (bocconcini,pallina, o ancor meglio noi stessi) e un po’ di musica. Anche se quest’ultima non sarebbe necessaria nelle prima fasi in cui il cane impara i vari tricks, io trovo che metta allegria e renda tutto più divertente. Inoltre, se siamo amanti degli ACDC  o vogliamo fare una coreografia con il rock dei Muse, sarà meglio che il nostro cane inizi a abituarsi a capire cosa deve fare anche se a tratti urliamo testi sconnessi in uno stentato e incomprensibile inglese, o mentre simuliamo un assolo di chitarra elettrica!

Quindi, l’ heelwork to music  può essere praticata ovunque, in un appartamento come al parco,in spiaggia, in campagna,ovunque insomma e non richiede attrezzatura particolare, anche se alcuni usano attrezzi di scena, per rendere più spettacolari le coreografie (es bastoni da passeggio, hula hop, cappelli, costumi,etc.. ricordo che vidi un americano che usava il lazo!).

Questa sport, oltre a divertirci e divertire il nostro cane, magari tediato dai soliti esercizi ormai ben conosciuti (quante volte si può trovare piacevole ripetere seduto/terra alla lunga?), consente di tenerlo in allenamento sia fisico che mentale, anche in periodi dell’anno in cui il tempo permette ben poche attività all’aperto e può essere svolto anche da un cane anziano o convalescente, basta scegliere per lui i tricks più adatti e meno faticosi. Esistono infatti una grande varietà di esercizi, quindi possiamo scegliere quelli più adatti alla mole e alla natura del nostro cane, ma anche al nostro gusto. Attenzione questa attività non mira a ridicolizzare il cane o a antropomofizzarlo, infatti la maggior parte dei tricks (non dico tutti perché ogni conduttore insegna al suo compagno canino quelli che preferisce!Perciò alcuni potrebbero mettergli pure un tutù, ma non è questa la sostanza di questo sport!) sono pensati per essere svolti da un cane e non da un cane che imita un uomo!

L’ heelwork to music insegna al cane che “lavorare” con il proprio amico umano è anche divertente e aumentano i livelli e i tempi di attenzione. Noi impariamo in questo modo la grande varietà di forme di comunicazioni verbale e non verbale, e la relazione del binomio aumenta e migliora di “ballo in ballo”. Vogliamo poi metterci pure che è straordinariamente divertente ballare con il nostro migliore amico e unire musica e zampe? Ma questa è un’opinione personale!

Insegnamo i tricks, inventiamone di nostri, ridiamo col nostro cane quando, per sbaglio, ci cammina sulla faccia durante una figura particolarmente buffa, passiamo ore a scegliere la musica adatta alla nostra “strana coppia” e infine..che si aprano le danze!

Sara Stuani

Sara Stuani
Latest posts by Sara Stuani (see all)

Di Sara Stuani

La passione e l'amore per i cani mi porta ogni giorno a vivere e lavorare con dedizione per il loro benessere psico-fisico.

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »