2013 Gennaio »


L’Alano

L’Alano
Zeus, il cane più alto del mondo, vive in Michigan (USA) A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Taglia gigante, colore fulvo, tigrato, nero, blu o arlecchino e una ventata di simpatia! In poche semplici parole questo è l’Alano! Ma è davvero tutto qui? Sarebbe quindi un cane che può vivere tranquillamente in giardino e indifferentemente in qualunque contesto sociale e familiare? Beh non proprio…Innanzitutto ricordiamo che il cane, e non parliamo solo dell’Alano o dei cani di razza ma di qualunque cane, non...

Chi è la vera bestia? I combattimenti clandestini come nuovo business dei signori della droga

Chi è la vera bestia?  I combattimenti clandestini come nuovo business dei signori della droga
Gli animali sono migliori degli esseri umani…come dare torto a questo modo di dire? Noi uomini siamo capaci di grandi cose, possiamo essere eccezionali e rendere questo mondo un posto migliore ma…non tutti la pensano allo stesso modo! A volte ci macchiamo di atrocità e crudeltà nei confronti dei nostri amici animali e in questo caso, nei confronti dei nostri amici a quattro zampe! Il giornale messicano “Excelsior” ha reso noto un nuovo business: le lotte clandestine tra cani. Il giornale messicano “Excelsior” ha reso noto un nuovo...

Come trovare il cane ideale per la propria personalità

Come trovare il cane ideale per la propria personalità
Il presidente Obama mentre corre per i corridoi della Casa Bianca con il suo cane Bo. Perché amiamo alcuni cani e ne detestiamo altri, oppure non riusciamo ad entrare in sintonia con loro? Lo sapevate che la lingua che parliamo con i cani (ammettiamolo…gli parliamo eccome!) si chiama doggerel? Lo sapevate che la vera somiglianza tra cane e proprietario non risiede nei tratti fisici e che questa credenza è poco più di una leggenda? Queste sono solo alcune delle domande che potranno trovare risposta nel libro del professore americano di...

Cani in affitto??

Cani in affitto??
A cura di Anna De Romita – Educatrice cinofila Bari Arriva dagli Stati Uniti una novità nell’ambito della gestione e della relazione uomo-cane. Desiderate un cane, passeggiare con lui e vivere ore spensierate in compagnia di un simpatico amico a quattro zampe ma non avete tempo e spazio sufficienti per occuparvene a tempo pieno? Bene! Si sta diffondendo anche in Europa e in alcune città d’Italia un nuovo servizio fornito agli “amanti dei cani”: la possibilità di “affittare” un cane! Si, avete capito bene…potrete...

Quando correre è una passione: l’Alaskan Husky

Quando correre è una passione: l’Alaskan Husky
Un’ altra storia che ci ricorda quanto i nostri più fedeli amici siano straordinari. Questa è la storia di Gonzo, un Alaskan Husky. L’Alaskan Husky non è una razza ma una categoria di cani. L’Alaskan Husky non è una razza ma una categoria di cani. Essendo una categoria non è definita da standard fisici come altezza, pelo, colore, ma è definita dallo scopo: l’ utilizzo nello sled dog. Questo cane è letteralmente nato per correre!! Di solito la sua taglia è moderata e alcuni soggetti somigliano esteriormente al Siberian Husky (con...

Noi e i cani…ma quante pretese!

Noi e i cani…ma quante pretese!
A cura di Sara Bandozzi – Istruttrice Cinofila Professionista Roma Sara Bandozzi 3285962995 Come spesso si dice nel mio lavoro…sarebbe tutto più semplice se dovessimo trattare solo con i cani e non con i loro proprietari!!   Una specie di incrocio tra Lassie e Rex! Scherzi a parte, una cosa che cerco sempre di trasmettere loro è proprio questo concetto: troppe pretese! E molto spesso nemmeno ce ne accorgiamo… Mi sono resa conto che nella vita quotidiana ci si aspetta sempre troppo dagli amici a quattro zampe, dando per scontate...

Il senso del tatto

Il senso del tatto
A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Un cucciolo è appena nato. La sua vita ha inizio. Il “fuori” che lo ha accolto è difficile da conoscere. Gli occhi sono ancora chiusi, l’udito non può aiutare e i movimenti del corpo sono più che altro rotolamenti e scivoloni. Il povero cucciolo cerca sicurezza, punti di riferimento, cibo e calore. I movimenti del corpo non lo aiutano, però riesce lentamente a capire dove dirigersi. Il contatto fisico con le superfici calde o fredde lo orienta a distinguere un pavimento...

Questo pazzo, pazzo mondo… Mode, tendenze e stranezze per cani (o per noi?)

Questo pazzo, pazzo mondo… Mode, tendenze e stranezze per cani (o per noi?)
Il nostro mondo di “esseri umani” è dominato da oggetti inutili, pubblicità che ci convincono a comprare tanti prodotti dei quali non abbiamo realmente bisogno, cose che dovrebbero “farci sembrare i migliori sulla piazza”, stravaganze delle quali “non possiamo fare a meno”… Ma questo riguarda noi! Il problema è che la tendenza che sta prendendo sempre più piede è quella di creare stranezze e strane mode anche per i nostri amici a quattro zampe! Non credo ci sia nulla di male nel volere sempre il meglio per il nostro cane: il cibo...

Standard di razza o “che razza di standard!” ?

Standard di razza o “che razza di standard!” ?
Inizio col dirvi che questi video hanno un contenuto forte. Parlano di che cosa è accaduto ai cani di razza a causa della ricerca esasperata, da parte di alcuni allevatori, di cani che rispondessero a determinati standard. Il risultato, però, non è stata una selezione di qualità, ma una selezione di razza che per soddisfare l’occhio dei giudici delle esposizioni e degli eventuali compratori, ha definitivamente rovinato la salute di molti cani. I danni irreparabili creati a molte razze, la sofferenza di ogni singolo cane e delle famiglie...

Segnali Calmanti: la vera comunicazione tra Cani

Segnali Calmanti: la vera comunicazione tra Cani
SEGNALI CALMANTI: LA VERA COMUNICAZIONE TRA CANI A cura di Debora Prats Mi sono sempre chiesta, prima di incominciare ad avvicinarmi allo straordinario mondo dei cani, come facessero a comunicare tra loro. Non essendo dotati di parola, era per me impossibile comprendere come ciò fosse possibile e avevo lasciato correre concludendo: “in qualche modo faranno”. Leccarsi il muso è uno dei segnali di pacificazione Mai avrei immaginato cosa mi stavo perdendo! Quando ho sentito per la prima volta parlare di segnali calmanti mi si sono sgranati gli...

“Milagros caninos” ovvero “miracoli canini”. In Messico apre il primo centro di recupero per cani maltrattati.

“Milagros caninos” ovvero “miracoli canini”. In Messico apre il primo centro di recupero per cani maltrattati.
Lemon Pie l’incrocio di Pastore Belga, innocente vittima dei narcos, torturato, gambizzato e lasciato quasi morire in un cassonetto… La situazione dei cani in Messico è particolarmente grave ma a volte si viene a conoscenza di storie folli, che hanno del raccapricciante. La storia che imperversa su internet è quella di Lemon Pie l’incrocio di Pastore Belga, innocente vittima dei narcos, torturato, gambizzato e lasciato quasi morire in un cassonetto…   La crudeltà dell’essere umano non ha limiti…   Ma non è solo Lemon Pie...

Alcune riflessioni sul collare antiabbaio

Alcune riflessioni sul collare antiabbaio
E’ importante comprendere che per il nostro cane l’abbaio è una forma di comunicazione. Si suppone che chi decide di vivere con un cane lo faccia perché ne ama le caratteristiche canine, ovvero le qualità (ma anche le attitudini che mettono a dura prova la pazienza di noi bipedi) che non appartengono a Fido, a Bobby, al maltese, etc… ma sono proprie di tutto il mondo canino. A volte resto davvero perplessa rendendomi conto di quanta superficialità vi sia nelle scelte di alcuni proprietari di cani. Qualche giorno fa mi sono...

Posso accarezzarlo?

Posso accarezzarlo?
©Elliot Erwitt A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Quante volte sarà capitato ad ognuno di noi di sentirsi fermare per strada mentre passeggiamo tranquillamente con il nostro amico a quattro zampe e ricevere la richiesta insistente, a volte implorante: “Posso accarezzare il cane?? Posso? E’ così carino!!”… E lì i dubbi…lasciar accarezzare il cane anche se Fido ci lancia uno sguardo non proprio soddisfatto e sereno o se, addirittura, i segnali del suo corpo e del suo muso ci parlano di tutt’altro...

Dottori a quattro zampe. I cani riescono a fiutare il cancro ai polmoni.

Dottori a quattro zampe. I cani riescono a fiutare il cancro ai polmoni.
Noi esseri umani non capiremo mai il mondo olfattivo dei cani, un mondo pieno di odori che raccontano mille storie. Noi esseri umani non capiremo mai il mondo olfattivo dei cani, un mondo pieno di odori che raccontano mille storie. I cani riescono ad identificare gli odori recenti e anche molto tempo dopo poiché il loro olfatto è decisamente molto più sviluppato del nostro, ci basti pensare che l’uomo ha nel naso circa 5 milioni di cellule olfattive, mentre il cane ne possiede all’incirca oltre 200 milioni!!   Quante volte abbiamo visto...

La forza del Branco

La forza del Branco
  Lasciate entrare il cane coperto di fango, si può lavare il cane e si può lavare il fango.. Ma quelli che non amano nè il cane nè il fango.. quelli no, non si possono lavare. (J. Prevert) Tweet

Il Boxer

Il Boxer
A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Se siete in cerca di un cucciolo da adottare e la vostra predisposizione va decisamente nella direzione del gioco, del divertimento e del lavoro in complicità e simbiosi con il vostro amico a quattro zampe il Boxer è il cane che fa per voi! Infatti, questo bellissimo molossoide, discendente degli antichi “Bullenbeisser” Tweet

Educatore Cinofilo e Associazioni di Categoria. Lettera a cura di Maurizio Dionigi

Educatore Cinofilo e Associazioni di Categoria. Lettera a cura di Maurizio Dionigi
a cura del Dott. Maurizio Dionigi – Centro Cinofilo Del Chiaro di Luna – Cesena (FC) ADESSO BASTA: PERCHE’ NON RINNOVERO’ LA TESSERA APNEC Ho contribuito alla costruzione dell’APNEC; sin dall’inizio mi sono impegnato direttamente: due anni come vice presidente, otto anni come presidente. L’idea che era nella mente di Luigi Polverini e nella mia (a questo punto non posso essere certo di altro) era quella di creare una associazione che rappresentasse la categoria degli educatori cinofili, fornisse gli strumenti per creare una cultura...

Cani per il servizio di collegamento

Cani per il servizio di collegamento
A cura di Carlo Apollo, Gruppo Cinofilo da Soccorso “Le Orme di Askan”, Roma – car.77@libero.it Nel 1936, durante il XV anno di governo Mussolini, il Ministero della Guerra – Comando del Corpo di Stato Maggiore, redige L’Istruzione sui cani da guerra per il servizio di collegamento, n. 3061. Terminata l’esperienza del primo conflitto mondiale, dove i cani assolsero il duro compito di trasporto materiali, viveri e munizionamento con carretti o a soma, i tempi erano maturi per ben preparare i cani ad assolvere un ulteriore compito...

Uso e abuso della figura del Dog Sitter

Uso e abuso della figura del Dog Sitter
Per le strade delle città e nelle aree cani dei parchi capita abbastanza frequentemente di incontrare dei ragazzi che svolgono la professione di Dog Sitter. A volte li si vede con uno o due cani appartenenti alla stessa famiglia, altre volte portano a spasso un vero esercito a quattro zampe. A volte li si vede con uno o due cani appartenenti alla stessa famiglia, altre volte portano a spasso un vero esercito a quattro zampe. Tweet

Obedience: oltre l’obbedienza

Obedience: oltre l’obbedienza
A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Cosa vi fa venire in mente la parola “obedience”? Probabilmente, seguendo il significato letterale della parola stessa avrete subito pensato che qui si parli, in relazione ai nostri amici a quattro zampe, di una disciplina interamente costituita da rigide sequenze di esercizi finalizzati ad ottenere un efficente controllo sul nostro cane. Fin qui una mezza verità…mezza perché così sembra che ci si riferisca solo a noiosi e impegnativi esercizi che il cane dovrebbe eseguire...

cani guida per narcolettici: un’altra incredibile dote dei nostri amici a quattro zampe

cani guida per narcolettici: un’altra incredibile dote dei nostri amici a quattro zampe
  Ormai sempre più di frequente ci rendiamo conto di quanto i cani siano speciali e le loro abilità imprevedibili e sorprendenti! Noi tutti conosciamo i benefici che i cani utilizzati nell’ambito della pet therapy sono capaci di procurare: restituiscono il sorriso ai pazienti in ospedali e case di cura lasciandosi accarezzare e scodinzolando allegramente, aiutano i bambini a superare delle difficoltà, divertono gli anziani, supportano silenziosamente tutti coloro che ne hanno bisogno…insomma sono davvero un gran sostegno! Per...

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »