Benessere e cura »


Cuccia e pappa

Cuccia e pappa
A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Quante volte vi sarà capitato di esclamare con tono seccato e di rimprovero: “vai a cuccia!” in direzione del vostro cane che sta continuamente stuzzicando la vostra pazienza chiedendovi insistentemente attenzione, saltandovi addosso, abbaiando o assumendo comportamenti a voi non graditi? Innanzitutto, chiariamo che se il cane chiede attenzione la cosa non è propriamente un male ma è certamente un male se il proprietario non si domanda cosa stia chiedendo il proprio amico...

Gli standard di razza, veri e presunti

Gli standard di razza, veri e presunti
E’ davvero indegna la ricerca esasperata di una perfezione estetica che trascura la salute del cane: avremo cani apparentemente bellissimi ma con problemi respiratori, cardiaci, etc… Due settimane fa, in accordo con  la redazione, ho pubblicato dei video sulla direzione presa da alcuni allevatori: cani di razza ma malati. Ho notato con piacere che i video hanno avuto un buon seguito e ci tengo a precisare che le critiche non erano e non sono rivolte a chi per lavoro si occupa di allevare e vendere cani. Ma solo ed esclusivamente a coloro...

Il senso del tatto

Il senso del tatto
A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Un cucciolo è appena nato. La sua vita ha inizio. Il “fuori” che lo ha accolto è difficile da conoscere. Gli occhi sono ancora chiusi, l’udito non può aiutare e i movimenti del corpo sono più che altro rotolamenti e scivoloni. Il povero cucciolo cerca sicurezza, punti di riferimento, cibo e calore. I movimenti del corpo non lo aiutano, però riesce lentamente a capire dove dirigersi. Il contatto fisico con le superfici calde o fredde lo orienta a distinguere un pavimento...

Uso e abuso della figura del Dog Sitter

Uso e abuso della figura del Dog Sitter
Per le strade delle città e nelle aree cani dei parchi capita abbastanza frequentemente di incontrare dei ragazzi che svolgono la professione di Dog Sitter. A volte li si vede con uno o due cani appartenenti alla stessa famiglia, altre volte portano a spasso un vero esercito a quattro zampe. A volte li si vede con uno o due cani appartenenti alla stessa famiglia, altre volte portano a spasso un vero esercito a quattro zampe. Tweet

Correre e fare ginnastica con il cane: una marea di benefici!

Correre e fare ginnastica con il cane: una marea di benefici!
Cosa ne pensate di fare esercizio fisico e passeggiate accompagnati dal vostro amico a quattro zampe? Quante volte ci siamo guardati allo specchio e abbiamo pensato: “uhm, dovrei fare un po’ di ginnastica per rimettermi in forma ma….” e a questo “ma” sono spesso seguite una valanga di scuse come “da solo non mi diverto”, “mi annoio”, “fa troppo caldo/ fa troppo freddo” e altre mille scuse per non mettersi la tuta e cominciare a sudare! Ma se vivete in compagnia di un cane, avete mai pensato che proprio lui potrebbe...

Quel cane sei tu

Quel cane sei tu
Questo cane sei tu. Le Perreras in Spagna La caratteristica che accomuna l’uomo nero, il lupo nero, l’orco cattivo e tutte le altre figure presenti nelle fiabe con lo scopo di spaventare i bambini è la seguente: non hanno un volto. Nessun bambino ti chiederà mai che faccia ha l’orco cattivo né risponderà al tuo “comportati bene o arriva l’uomo nero” con un “ma quale di preciso? descrivimelo bene così magari lo riconosco al volo”. Nessun bambino vorrà sapere altro su di loro: sono cattivi. Le...

Animale Ferito, cosa fare?

Animale Ferito, cosa fare?
ANIMALE FERITO: COSA FARE Secondo l’articolo 189 del codice della strada, modificato nel 2010 con la legge 120, si può parlare di omissione di soccorso. Una delle domande che mi vengono spesso poste è : se dovessi trovare un cane ferito o meglio investito, cosa potrei fare? E se mi capitasse di vedere l’auto che lo investe e non fermarsi, cosa potrei fare? Secondo l’articolo 189 del codice della strada, modificato nel 2010 con la legge 120, si può parlare di omissione di soccorso. Gli animali tutelati da questo articolo sono quelli da reddito,...

Una speranza per i cani paralizzati: il trapianto delle cellule olfattive

Una speranza per i cani paralizzati: il trapianto delle cellule olfattive
  Buone speranze per i cani disabili grazie al trapianto delle cellule olfattive Sembrano esserci buone notizie per i cani che sono rimasti parzialmente paralizzati a seguito di incidenti: si tratta del trapianto delle cellule olfattive!!! Ebbene si, le cellule gliali che si trovano nel naso del cane. Il sistema olfattivo è l’unica parte del corpo in cui le fibre nervose hanno la capacità di crescere ancora anche se il soggetto è in età adulta. Nello specifico questo particolare tipo di cellule che si trova nella cavità olfattiva e che...

Quali sono le misure che possono aiutare a prevenire la dilatazione-torsione dello stomaco

Quali sono le misure che possono aiutare a prevenire la dilatazione-torsione dello stomaco
QUALI SONO LE MISURE CHE POSSONO AIUTARE A PREVENIRE LA DILATAZIONE-TORSIONE DELLO STOMACO a cura del Drs. Pascale Pibot Dopo un pasto, lo stomaco del cane aumenta notevolmente di volume: può raggiungere i 3-4 l in un soggetti di 15 Kg e anche 7 l in cani di grande taglia. Questa attitudine alla dilatazione, associata ad una relativa lassità dei legamenti che fissano lo stomaco allo addome, predispone il cane alla sindrome di dilatazione e torsione. Dopo un pasto, lo stomaco del cane aumenta notevolmente di volume: può raggiungere i 3-4 l in...

Reparto Scuse? In fondo a destra

Reparto Scuse? In fondo a destra
A cura di Veronica Berardi Parlando con i proprietari di cani capita di sentirli raccontare cose involontariamente divertenti. Un esempio? Il proprietario di un Beagle di due anni dice: “Si, con lui usavo il collare a strozzo..ma tanto tempo fa”. E un altro ancora, parlando della sua cagnolina: “Ma io cosa ne sapevo che i nostriavanzi le avrebbero fatto male? A noi non hanno fatto niente”. Oppure: “Porto fuori il cane due volte al giorno. Penso possa bastare, no?”. Chissà se il signore in questione va in bagno ogni 12 ore… Naturalmente...

Proprietari iperprotettivi? Il troppo stroppia!

Proprietari iperprotettivi? Il troppo stroppia!
A cura di Davide Pisani – Conduttore Cinofilo Taranto La maggior parte dei proprietari vede il proprio cane come se fosse un bambino, un essere che ha bisogno di attenzioni, amore, coccole e protezione. La maggior parte dei proprietari vede il proprio cane come se fosse un bambino, un essere che ha bisogno di attenzioni, amore, coccole e protezione. Dal momento in cui entra in casa, esso diventa un membro della famiglia, e come tale si cerca di tutelarlo e di farlo vivere nel miglior modo possibile.  Si sceglie quindi il miglior posto della...

I cani preferiscono rilassarsi con la musica classica invece dell’heavy metal!

I cani preferiscono rilassarsi con la musica classica invece dell’heavy metal!
I cani preferiscono rilassarsi con la musica classica invece dell’heavy metal! a cura di Paola De Ruggieri – Istruttore Cinofilo Professionista a musica classica aiuta le persone a rilassarsi e a concentrarsi Sappiamo oramai con certezza che la musica classica aiuta le persone a rilassarsi e a concentrarsi.  Tralasciamo per un attimo i nostri gusti musicali, e immaginiamo di dover stare chiusi in un semplice ascensore…un pezzo heavy metal per quanto bello e ben suonato, di sicuro non ci aiuta a rimanere calmi e rilassati, anzi quasi sicuramente...

Obesità : in America si apre una clinica per animali in sovrappeso

Obesità : in America si apre una clinica per animali in sovrappeso
Obesità : in America si apre una clinica per animali in sovrappeso Ultimamente, oltre alle persone in sovrappeso però, sivedono per le strade anche cani (e gatti) cicciottelli,grassocci e addirittura obesi. Sappiamo tutti che l’obesità è un problema nella nostra società umana. Siamo bombardati da pubblicità di prodotti dimagranti, pillole miracolose, palestre, attrezzi ginnici e così facciamo di tutto per essere attenti alle calorie, ai grassi, al movimento giornaliero e a tutto quello che ci può aiutare a rimanere nel cosiddetto peso...

Una seconda possibilità per i cani disabili

Una seconda possibilità per i cani disabili
A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari C’è una parola che inizia con la lettera “P” e ha un significato che rattrista e addolora: paralisi. C’è un’altra parola che inizia anch’essa con la lettera “P” ma ha un significato che dona speranza e rallegra: possibilità. Quando poi la possibilità è una seconda possibilità offerta mentre la speranza stenta a resistere allora la ricchezza di senso del dono di una nuova vita ha la forza e la discrezione della generosità pura. La seconda possibilità di cui parliamo...

LO STRESS, QUESTO SCONOSCIUTO – (Parte 1)

LO STRESS, QUESTO SCONOSCIUTO – (Parte 1)
LO STRESS, QUESTO SCONOSCIUTO – Parte 1 A cura Di Mascia Aniello – Istruttore Cinofilo – Perugia   Lo stress è una reazione di adattamento dell’organismo a stimoli (stressor) considerati in qualche misura e per qualche ragione “pericolosi” o “dannosi”. Sempre più spesso sento o leggo interventi sullo stress di giovani (non per età anagrafica, ma per esperienza) educatori cinofili. Ormai è di moda riempirsi la bocca con questo termine, fa molto “all’avanguardia”. Pare che...

Ehi…arriva un cucciolo!!

Ehi…arriva un cucciolo!!
L’arrivo di un cucciolo in famiglia è un momento che va accuratamente preparato almeno una settimana prima per rendere l’accoglienza piacevole e niente affatto traumatica A cura di Marcello Di Salvo – Istruttore Cinofilo – Catania Ehi! Arriva un cucciolo! L’arrivo di un cucciolo in famiglia è un momento che va accuratamente preparato almeno una settimana prima per rendere l’accoglienza piacevole e niente affatto traumatica. Gli obiettivi sono: nessun trauma per il cucciolo attore inconsapevole di una nuova avventura e nessuna...

Se a Fido sanguina il naso?

Se a Fido sanguina il naso?
a cura di Sara Stuani Educatrice e Rieducatrice Cinofila L’epistassi è una cosa che ai proprietari di cani, di grossa taglia, almeno una volta nella vita è successa. Vuoi perché il nostro cane ci ha dato una zampata sul naso o perché, mentre eravamo chinati a osservare le margherite, Fido ha pensato bene di alzare il suo capoccione peloso di scatto, sbattendocelo sul muso (il nostro!) e causandoci naso nero e gonfio, sanguinamenti vari. Tweet

Alimentazione: la dieta Barf

Alimentazione: la dieta Barf
A cura di Anna De Romita – educatrice cinofila Bari Quando si avvicina l’ora del pasto e riempite la ciotola del vostro cane con alimenti secchi (croccantini) o umidi (scatolette) avete mai sentito la necessità di provare qualcosa di nuovo che non faccia parte dell’alimentazione industriale? Oppure provate semplicemente una sana curiosità verso tutto ciò che riguarda vita e benessere del vostro amico a quattro zampe? O ancora avete già sentito parlare della dieta Barf e volete saperne di più? Siete nel posto giusto! Oggi facciamo...

I BISOGNI PSICOFISICI DEL CANE

I BISOGNI PSICOFISICI DEL CANE
I BISOGNI PSICOFISICI DEL CANE A cura di Chiara Santarelli  Educatrice cinofila del Centro Cinofilo ASD Hachiko – Fermo Quando Claudio mi ha chiesto di scrivere un pezzo per DogMagazine sono stata al tempo stesso onorata e preoccupata, e ora di cosa posso parlare? Non sono una grande esperta in materia, mi occupo di cinofilia, a livello professionale, da soli 6 anni. Di cosa potrei scrivere? E pensando pensando ho trovato un argomento a me molto caro, affrontato in uno stage alcuni anni fa, e che credo possa essere utile a tutti, proprietari...

Cani e Bambini – Cuccioli a confronto

Cani e Bambini – Cuccioli a confronto
BAMBINI E CANI: relazione tra cuccioli “diversi” in famiglia. A cura della Dr.ssa Angela Palermo – Tecnico di Pet Therapy del centro cinofilo AbraCalabriaDogs – KR Un cane non è un giocattolo, non sempre ama essere coccolato e raramente gli piace essere abbracciato poiché vivono questo gesto, per noi d’affetto, come un atteggiamento di dominio E’ ormai risaputo che tra tutti gli animali d’affezione, il cane è stato il primo ad entrare a far parte dei nuclei familiari umani. E secondo voi… i più felici...

La natura come rimedio naturale per Fido

La natura come rimedio naturale per Fido
LA NATURA RIMEDIO NATURALE PER FIDO C’è un filo invisibile che ci lega al nostro amico a quattro zampe, un filo speciale di affetto e simbiosi. Ma anche lo stato di salute dei nostri cani, può essere influenzato dalle nostre emozioni, dai nostri dolori, dalle nostre malattie attraverso quel filo. E adesso che tornando dalle vacanze riprendiamo la vita di sempre i nostri fedeli compagni possono accusare un po’ di stanchezza. Per questo, come Naturopata, vi consiglio per i nostri amici un prezioso fiore di Bach: Walnut è uno dei fiori...

Farmaci ad uso veterinario.. farmaci generici!

Farmaci ad uso veterinario.. farmaci generici!
Farmaci ad uso veterinario. Perchè non istituire anche in Italia classi di medicine equivalenti ad uso veterinario? Ridurre la spesa si può. E’ semplice, perché non pensare alla creazione di una classe di generici all’interno della lista di farmaci ad uso veterinario. FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE ONLINE Tweet

Quando l’automobile diventa l’incubo di Fido.

Quando l’automobile diventa l’incubo di Fido.
Partire è un pò come…..pulire! Non importa se  partiamo  per una lunga e meritata vacanza o se andiamo al supermercato  vicino a casa, non c’è niente da fare, il nostro amico canino apre le fauci, si trasforma nell’Esorcista e ci rifà la tappezzeria dei sedili. Non è colpa sua, lo sappiamo. Ormai viaggiamo armati  di guanti di lattice, stile CSI, con buste di plastica, maschera antigas, e un  rotolone di carta assorbente  che  sembra il rotolo di carta igienica di un gigante. Puliamo e ripuliamo, mentre lui ci guarda affranto...

Quando i maleducati siamo noi…

Quando i maleducati siamo noi…
Quando una riproduzione in polistirolo e un bigliettino, inventato dai ragazzi dell’Associazione “Essere Animali” di Bisceglie, dicono più di qualsiasi parola. Siamo proprio noi, a essere più colpiti da questa “maleducazione”.  Noi che coi nostri cani, dobbiamo, ogni mattina, fare dei percorsi di slalom e equilibrismo, perchè padroni irresponsabili e permettetemi il “francesismo”, sporcaccioni (per non dire altro!) non raccolgono i “bisogni” del loro cane. Verrebbe da chiedersi se questi...

Aspetti comportamentali del Cane anziano

Aspetti comportamentali del Cane anziano
Aspetti comportamentali del cane anziano A cura di Claudio Minoli del Centro Cinofilo PsycoDogs Sky – Pastore belga Malinois di 13 anni Ci siamo. E’ un momento molto delicato, ma capita a tutti noi prima o poi. Uno sguardo e improvvisamente ci accorgiamo che il nostro amico a 4 zampe è davvero invecchiato. E ve lo scrivo mentre guardo negli occhi Sky, la mia Belga Malinois che da 13 anni condivide con me ogni singolo momento di vita. Muso bianco. Bella Lei. Tweet

Attenti al caldo!

Attenti al caldo!
Aumentano in modo considerevole i casi di morte per colpi di calore e ipertermia dei nostri amici a 4 zampe. È sicuramente necessario prevenire le situazioni in cui ciò possa avvenire non chiudendo assolutamente il cane in macchina per  molto tempo, evitando di lasciarlo in zone senza ombra e acqua durante le ore più calde della giornata e non facendogli fare qualsiasi tipo di attività fisica senza le dovute precauzioni, prediligendo sessioni di lavoro brevi e in orari in cui la temperatura è più bassa. Tweet

Ferrara – Cani avvelenati

Ferrara – Cani avvelenati
FERRARA: Bocconi avvelenati contro i cani nel parco IV Novembre Allerta per i proprietari degli animali: «Massima cautela» Bocconi avvelenati per cani Ferrara, 17 agosto 2012 – IL SOTTOMURA di viale IV Novembre è stato disseminato di bocconi avvelenati. Ci siamo sempre dichiarati un popolo civile, ma continua imperterrita una pratica disdicevole ed estremamente creuente. Tweet

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »