Veronica Berardi
La legge regionale del 29/03/2013  vieta la detenzione di cani alla catena e determina i parametri per poterli detenere all'interno di recinti.
La legge regionale del 29/03/2013 vieta la detenzione di cani alla catena e determina i parametri per poterli detenere all’interno di recinti.

E’ questo il rischio che stanno correndo tutti quei cani che, per un motivo o per l’altro, passano la maggior parte del tempo chiusi in un box. La legge regionale del 29/03/2013  vieta la detenzione di cani alla catena e determina i parametri per poterli detenere all’interno di recinti. Questi parametri prevedono che ogni cani abbia a disposizione un box di 10 mq, di cui almeno il 30% al coperto, e che possa passare del tempo in un giardino di almeno 150 mq. Se quest’ultima condizione non può essere rispettata, il box dev’essere di almeno 20 mq.

Se questa legge venisse modificata, secondo quanto verrà proposto quest’oggi da alcuni consiglieri PD e PdL durante la seduta dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna, questi parametri cesserebbero di esistere. E poiché le misure previste da questa legge sono uguali a quelle previste per i canili, se esse dovessero mai diventare arbitrarie, i cani dei privati, a differenza di quelli del canile, non avrebbero tutele.

Come fa giustamente notare Montuschi Simone, portavoce dell’Associazione Essere Animali, una vita in un recinto è già abbastanza difficile per un cane senza che vi si aggiungano ulteriori condizioni di privazione e stress.

E poi sorge spontanea la domanda: che cosa spinge dei consiglieri a voler eliminare una forma di tutela nei confronti degli animali? E’ vero che non tutti possono permettersi un box da 20 mq o un giardino da 150 mq. Però ricordo a tutti i signori deputati, parlamentari, consiglieri e via discorrendo, che avere un cane non è un obbligo. Invece, una volta che lo si porta a casa propria, di obblighi ce ne sono, e tanti. Soprattutto morali, etici e affettivi.

Veronica Berardi- Educatore Cinofilo Torino – Tel. 340.3036377

Very K9 - Educazione Cinofila Torino e Provincia

Di Veronica Berardi

Laureata in lettere, mi occupo di educazione ed istruzione cinofila con tutta la passione e la dedizione che un'attività così meravigliosa richiede. A Torino e Prov. tel. 340.3036377

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »