Siamo disposti a sottoporre il nostro amico a quattro zampe ad un lifting?
Siamo disposti a sottoporre il nostro amico a
quattro zampe ad un lifting?

Mi capita di leggere spesso notizie riguardanti stranezze e assurdità che hanno a che fare con i nostri amici a quattro zampe. Navigando su internet possiamo trovare “curiosità” di tutti i tipi: architetture fantasmagoriche per delle semplici cucce, collari con gioielli, ristoranti per cani….
Insomma, vere e proprie stranezze! Stranezze che certo ci portano a pensare a come il rapporto con il cane sia in qualche modo falsato e che ci siano gravi problemi di relazione uomo-cane.
Molti tendono ad umanizzare i nostri amici cani rendendoli “bambini pelosi” e questo non fa altro che accrescere le problematiche comportamentali… Se ci fermassimo qui i problemi sarebbero, in qualche modo, “limitati”!
Ma cosa accade quando l’ego e la follia dell’uomo coinvolgono attivamente i nostri amici pelosi e mettono a rischio la loro stessa vita? Accade che siamo disposti a sottoporre il nostro amico a quattro zampe ad un intervento di chirurgia estetica…un lifting per la precisione.

E siamo anche disposti a vederlo morire…il tutto per “renderlo più attraente” e di conseguenza guadagnare di più!

Questo è quello che è successo in Cina…

i Mastini Tibetani sono cani grandi, dotati di una folta criniera, testa leonina e pelo abbondante.
i Mastini Tibetani sono cani grandi, dotati di una folta criniera, testa
leonina e pelo abbondante.

Il signor Yu è proprietario di un allevamento di Mastini Tibetani. Questa maestosa e antica razza è rimasta per molto tempo protetta dalle montagne del Tibet e conserva le caratteristiche di un vero molosso. Si è poi sviluppata come razza anche fuori dai confini della terra d’origine e pian piano si sono modificati sia il “lavoro” di questo cane, che nasce come cane da custodia di accampamenti e villaggi, sia le sue caratteristiche morfologiche. Sono cani grandi, dotati di una folta criniera, testa leonina e pelo abbondante. Insomma, belli e imponenti! Il signor Yu, che vende questi cani, ha deciso di sottoporre uno dei suoi esemplari ad un intervento estetico di lifting. L’unica “colpa” di questo cane era di avere la pelle del muso molto flaccida, il che è normale e tipico per questa razza!
Gli esemplari con la pelle molto flaccida vengono venduti di meno (e questo fa già capire quanto la gente sia ignorante sua Mastini Tibetani), quindi il proprietario ha deciso di sottoporlo al lifting per renderlo più attraente. Così “i proprietari delle cagnoline avrebbero pagato di più per farle accoppiare con il mio esemplare” dichiara il sig. Yu al “Global Times”. Infatti, il Mastino Tibetano oggi è lo status symbol della nuova borghesia cinese e, come ogni simbolo che si rispetti,deve essere esteticamente perfetto. Ma lo sfortunato mastino non è sopravvissuto all’intervento e ha dovuto pagare con la vita l’ignoranza che spesso caratterizza l’essere umano. Ora il proprietario, il sig. Yu, chiede 10.000 dollari di risarcimento per la morte del cane.

Questo cane ha tipicamente la pelle del muso flaccida e il proprietario ha deciso di sottoporlo ad un lifting.
Questo cane ha tipicamente la pelle del muso flaccida e il proprietario ha deciso di sottoporlo ad un lifting.

Tutto ciò è davvero agghiacciante! Si sta esagerando! Noi scegliamo se sottoporci ad interventi estetici per migliorarci…siamo noi gli animali vanitosi che decidono di cambiarsi il naso, tirarsi la pelle, prosciugare il grasso ecc… Che bisogno ha di cambiare un Mastino Tibetano, che è nato con le sue rughe, che è bellissimo anche grazie a questa sua pelle morbida, che è sé stesso grazie alle sue caratteristiche naturali? Ma questo non vale solo per il Mastino Tibetano…dovrebbe valere per tutte le razze. Che diritto abbiamo noi uomini di prendere un cane e, per fare più soldi, decidere di togliergli proprio quelle caratteristiche tipiche che ci hanno portato a scegliere proprio lui e la sua razza? E’ solo per la nostra sete di denaro che siamo disposti a sottoporre il nostro beniamino ad interventi estetici che lo cambieranno per sempre? E che sicurezza abbiamo che l’intervento funzioni? Spesso abbiamo sentito di persone che hanno avuto notevoli problematiche dopo interventi di chirurgia estetica, a volte la gente è persino morta… Ebbene, per i profitti siamo disposti a cambiare il nostro cane e mandarlo in sala operatoria non sapendo se mai ne uscirà? Se mai sopravvivrà all’intervento?

Come consideriamo i cani? Mere macchine procura soldi o fedeli e leali amici?

 

Paola De Ruggieri

Di Paola De Ruggieri

Educatore Cinofilo. Mi occupo di Educazione, Obedience, Agility ed Utilità e Difesa. Zio Steve e Shine sono i miei maestri

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »