Lemon Pie l’incrocio di Pastore Belga, innocente vittima dei narcos, torturato, gambizzato e lasciato quasi morire in un cassonetto…
Lemon Pie l’incrocio di Pastore Belga, innocente vittima dei narcos, torturato, gambizzato e lasciato quasi morire in un cassonetto…

La situazione dei cani in Messico è particolarmente grave ma a volte si viene a conoscenza di storie folli, che hanno del raccapricciante.

La storia che imperversa su internet è quella di Lemon Pie l’incrocio di Pastore Belga, innocente vittima dei narcos, torturato, gambizzato e lasciato quasi morire in un cassonetto…

 

La crudeltà dell’essere umano non ha limiti…

 

Ma non è solo Lemon Pie l’innocente vittima, sono tanti, troppi  i cani randagi in Messico che subiscono questi “trattamenti”. I dolci pelosi senza casa e senza famiglia vengono usati come corrieri, come cavie per sperimentare le mutilazioni, vengono seviziati, uccisi…insomma vengono trattati alla stregua di oggetti inanimati…anzi, peggio!

 

Per fortuna però a tanta cattiveria e crudeltà si contrappone anche una grande bontà che possiamo racchiudere in due parole : Milagros Caninos.

Milagros Canino (miracoli canini) è il primo centro in Messico per il recupero dei cani maltrattati e che vivono in situazioni estreme: malati di cancro, senza zampe, paralitici, ciechi, sordi, ustionati, torturati, drogati…insomma piccoli malati e vittime innocenti della cattiveria umana.

Milagros Canino è il primo centro in Messico per il recupero dei cani maltrattati e che vivono in situazioni estreme: malati di cancro, senza zampe, paralitici, ciechi, sordi, ustionati, torturati, drogati…insomma piccoli malati e vittime innocenti della cattiveria umana.
Milagros Canino è il primo centro in Messico per il recupero dei cani maltrattati e che vivono in situazioni estreme: malati di cancro, senza zampe, paralitici, ciechi, sordi, ustionati, torturati, drogati…insomma piccoli malati e vittime innocenti della cattiveria umana.

 

Il centro non ha gabbie poiché la fondatrice, Patricia Ruiz, crede che questi cani abbiano già patito abbastanza e quello di cui hanno bisogno è vivere una vita dignitosa, con tanto spazio per rilassarsi e giocare, circondati da persone che li curano e che gli danno l’amore che fino a quel momento non hanno mai ricevuto.

 

Il centro si divide in quattro grandi aree: l’area dove si trovano i cani malati i cancro, quella dei cani disabili, quella dei cani torturati e quella della terza età.

 

Il personale che vi lavora è preparato a questo tipo di interventi, sono persone molto sensibili, dedite alla causa e sanno bene come trattare con queste povere piccole vittime!

 

Il centro promuove anche l’adozione ma soltanto di alcuni cani. Non sono adottabili tutti quei cani malati di cancro, o che necessitano di cure mediche costose o molto impegnative poiché il paese non naviga nell’oro e hanno paura che questi cani possano non ricevere le cure necessarie una volta adottati. Lo staff del Milagros Caninos ha come obiettivo il benessere di questi cani e non vogliono che questi piccoli vengano maltrattati nuovamente o possano nuovamente soffrire.

 

Il centro non ha gabbie perchè quello di cui hanno bisogno questi cani è vivere una vita dignitosa, con tanto spazio per rilassarsi e giocare, circondati da persone che li curano e che gli danno l’amore che fino a quel momento non hanno mai ricevuto.
Il centro non ha gabbie perchè quello di cui hanno bisogno questi cani è vivere una vita dignitosa, con tanto spazio per rilassarsi e giocare, circondati da persone che li curano e che gli danno l’amore che fino a quel momento non hanno mai ricevuto.

Allo stesso tempo nel centro si svolge anche attività di pet therapy nei confronti di persone con varie difficoltà.

Questi cagnetti “speciali” ogni tanto giocano e si relazione con persone “speciali”: bambini di strada anche loro vittime innocenti della cattiveria umana, persone con capacità differenti e anziani.

È commovente considerare che alcuni di questi cani hanno patito grandissime sofferenze ma oggi dopo essere stati recuperati e aiutati, a loro volta aiutano e fanno sorridere le persone bisognose.

I cani sono davvero incredibili!!!

 

Oggi Lemon Pie può tornare a camminare grazie alle protesi e alle cure amorevoli dei membri di questo centro.

il dolce Lemon Pie tornerà a scodinzolare e finalmente si godrà una vita dignitosa e felice.
il dolce Lemon Pie tornerà a scodinzolare e finalmente si godrà una vita dignitosa e felice.

Non dimenticherà mai quello che gli hanno fatto ma i cani sono esseri superiori e sicuramente il dolce Lemon Pie tornerà a scodinzolare e finalmente si godrà una vita dignitosa e felice.

 

 

È confortante rendersi conto che al mondo esistono persone così, persone che fanno di tutto per riparare ai danni della crudeltà umana, persone che vogliono restituire la dignità a questi cani, persone che capiscono, che sanno che un cane non è una “cosa”, non è un “oggetto” da smontare e riassemblare, un cane non è una cosa che si può prendere e buttare via in un cassonetto aspettando che muoia lì, da solo.

 

È vergognoso che alcuni esseri umani siano così crudeli… spesso la fantasia non riesce a tenere il passo, il peggior orrore si trova nella realtà!

 

Ma per fortuna le persone buone sono rare ma esistono, e grazie a questo centro questi cagnetti, nonostante tutto, nonostante tutti i patimenti e le torture, nonostante le crudeltà e le violenze, avranno un futuro diverso! Un futuro di rispetto del loro essere cani, un futuro di attenzioni, cure e carezze pienamente meritate!!

Paola De Ruggieri

Di Paola De Ruggieri

Educatore Cinofilo. Mi occupo di Educazione, Obedience, Agility ed Utilità e Difesa. Zio Steve e Shine sono i miei maestri

Facebook Like Box provided by technology reviews
Show Buttons
Hide Buttons
Translate »